I Simpson Episodi Stagione 5

Titolo originale: The Simpsons

share
Stagione 5/30
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

4 di 5 su 1 voti

  • Episodi: 22
  • Italia: 04/12/1994 al 21/10/1995
  • Usa: 30/09/1993 al 19/05/1994

Pur di non perdere il posto alla centrale nucleare, Homer deve frequentare alcuni corsi all’università di Spingfield. Tuttavia, l’esperienza non sarà per lui così sconvolgente. Marge teme che Homer la stia tradendo con un’altra donna, e anche in un’altra occasione chiede al marito di fare terapia di coppia. Dopo essere diventato la star dello show di Krusty, Bart conquista il cuore di Burns, il quale lo sceglie come suo erede. Lisa comincia una battaglia contro la bambola Malibu Stacy, secondo lei un pessimo modello femminile per le ragazze della sua età.

Episodi della stagione 5
1. Il quartetto vocale di Homer
Homer's Barbershop Quartet
Il quartetto vocale di Homer
  • REGIA: Mark Kirkland
  • SCENEGGIATURA: Jeff Martin
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Durante una visita a un mercatino delle pulci, Bart e Lisa sono sorpresi nell'imbattersi in un vecchio album sulla cui copertina è raffigurato un quartetto del quale fa parte anche Homer. Quest'ultimo racconta quindi di come molti anni prima, lui e alcuni suoi amici di Springfield hanno formato un gruppo, I Re Acuti, la cui ascesa e il cui declino quasi combaciarono.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Non vincerò mai un Emmy”.

Gag del divano: I Simpson s’infrangono in mille pezzi prima di sedersi sul divano. Al secondo tentativo, pur riuscendo a sedersi, i loro corpi si uniscono fino a formare un enorme mostro a cinque teste. Infine, I Simpson si scontrano per la terza volta, ma ne resta solo la cenere a causa di un’esplosione.

Quest’episodio è dedicato alla memoria di Michael P. Schoenbrun, a capo dei produttori esecutivi de I Simpson durante la quarta stagione.

2. Il promontorio della paura
Cape Feare
Il promontorio della paura
  • REGIA: Rich Moore
  • SCENEGGIATURA: Jon Vitti
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Bart è terrorizzato quando comincia a ricevere alcune lettere anonime contenenti delle minacce di morte. I Simpson scoprono più tardi che l'autore è Telespalla Bob, uscito di prigione e nuovamente intenzionato a liberarsi del ragazzino dal quale è stato ripetutamente battuto. Tuttavia, ancora una volta, il criminale resta tradito dalla sua vanità.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “La friggitrice della mensa non è un giocattolo”.

Gag del divano: Invece di sedersi sul divano, i Simpson si esibiscono in una danza circense alla quale si uniscono ballerine, trapezisti, giocolieri, animali acrobati, mangiatori di fuoco e altri artisti del circo.

Questo fu l’ultimo episodio creato dal team di sceneggiatori originario.

Quest’episodio fu nominato a un Emmy per la miglior prestazione individuale in un componimento musicale.

3. Homer va all'università
Homer Goes to College
Homer va all'università
  • REGIA: Jim Reardon
  • SCENEGGIATURA: Conan O'Brien
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Homer sperimenta i pro dell'essere uno studente universitario quando, pur di mantenere il suo lavoro alla centrale nucleare, è costretto a frequentare alcuni corsi all'Università di Springfield. Homer, però, ha poca voglia di studiare e presto si rivela di cattivo esempio per i suoi compagni di corso.
Curiosità:

Gag del divano: Un gigantesco piede schiaccia i Simpson seduti sul divano.

4. L'orsetto del cuore
Rosebud
L'orsetto del cuore
  • REGIA: Wesley Archer
  • SCENEGGIATURA: John Swartzwelder
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Pur essendo il suo compleanno, il signor Burns è depresso più del solito. Il motivo di tutto ciò è Bobo, un orsacchiotto di pezza legato alla sua infanzia, perso da tempo, di cui sente nostalgia. Casualmente, dopo un lungo viaggio, Bobo finisce nelle mani di Maggie Simpson, la quale tuttavia non vuole consegnarlo al suo primo proprietario, disposto a scatenare una guerra pur di riavere il suo orsacchiotto.
Curiosità:

Gag del divano: I Simpson raggiungono il divano ma una copia di loro stessi è già seduta davanti al televisore.

Secondo Entertainment Weekly, questo è il secondo miglior episodio de I Simpson. Il primo è Occhio per occhio, dente per dente, diciassettesimo della quarta stagione.

5. La paura fa novanta IV
Treehouse of Horror IV
La paura fa novanta IV
  • REGIA: David Silverman
  • SCENEGGIATURA: Greg Daniels, Dan McGrath, Bill Oakley, Josh Weinstein, Bill Canterbury, Conan O'Brien
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: In “Il diavolo e Homer Simpson”, Homer accetta di vendere la sua anima al diavolo (travestito da Ned) pur di addentare una gustosissima ciambella. In “Terrore a due metri”, Bart è convinto di aver visto un cattivissimo gremlin sabotare l'autobus scolastico pur di ucciderlo insieme con i suoi amici. In “Il Dracula di Bart Simpson”, una versione vampirizzata del signor Burns invita la famiglia Simpson nel suo castello in Pennsylvania per banchettare con il loro gustoso sangue.
Curiosità:

Gag del divano: I Simpson in versione zombie si siedono sul divano.

Gli attori, produttori e sceneggiatori coinvolti in quest’episodio sono accreditati sotto uno pseudonimo inedito creato apposta per lo speciale di Halloween.

Lo stile dei crediti di chiusura di quest’episodio è simile a quello de La famiglia Addams.

Questo è il primo episodio nel quale appare Üter Zörker.

6. Marge in fuga
Marge on the Lam
Marge in fuga
  • REGIA: Mark Kirkland
  • SCENEGGIATURA: Bill Canterbury
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Marge fa amicizia con la sua nuova vicina di casa, Ruth Powers, una madre single molto indipendente. Durante un'uscita tra donne, con grande sorpresa di Marge, Ruth fugge a una richiesta di fermo del Commissario Winchester, rivelando di essere alla guida di un'auto rubata. Ne segue un rocambolesco inseguimento, con Homer convinto che l'improvvisa ribellione di Marge sia dovuta alle poche attenzioni che lui dedica alla moglie.
Curiosità:

Gag del divano: I Simpson e il divano sono raffigurati in un dipinto, ma l’opera d’arte è distrutta dai veri membri della famiglia.

7. Il fanciullo interiore di Bart
Bart's Inner Child
Il fanciullo interiore di Bart
  • REGIA: Bob Anderson
  • SCENEGGIATURA: George Meyer
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Il rapporto di coppia tra Homer e Marge va in crisi quando Homer compie uno dei suoi soliti gesti irresponsabili: acquista un tappeto elastico sul quale molti dei bambini del vicinato si fanno male dopo averci giocato. Marge propone la terapia di coppia del noto Brad Goodman. Quando quest'ultimo arriva a Springfield per uno spettacolo dal vivo, la situazione degenera quando Brad consiglia agli abitanti di entrare in contatto con il loro bambino interiore prendendo come esempio Bart Simpson.
Curiosità:

Gag del divano: I Simpson trovano una persona obesa seduta sul divano, ma non hanno intenzione di rimanere in piedi.

8. Finché la barca va...
Boy-Scoutz 'N the Hood
Finché la barca va...
  • REGIA: Jeffrey Lynch
  • SCENEGGIATURA: Dan McGrath
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Bart e Milhouse trascorrono una notte di follie quando bevono un super Slurp creato solo con lo sciroppo. Al risveglio, ancora intontiti dal troppo zucchero, i due scoprono di essere diventati dei boy-scout, e che il capo del loro gruppo è Ned Flanders. In occasione di una gita padre-figlio in mare aperto, Homer si unisce a Ned e ai suoi figli trasformando questa piccola vacanza istruttiva in un'esperienza terrificante.
Curiosità:

Gag del divano: Gli occhi luminescenti dei Simpson arrivano sul divano prima del resto dei loro corpi.

9. L'ultima tentazione di Homer
The Last Temptation of Homer
L'ultima tentazione di Homer
  • REGIA: Carlos Baeza
  • SCENEGGIATURA: Frank Mula
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Il matrimonio tra Homer e Marge è messo in pericolo dall'arrivo alla centrale nucleare di una nuova impiegata, Mindy, una donna bellissima e con gli stessi gusti di Homer, il quale si è infatuato di lei. La situazione si complica quando i due devono lasciare Springfield per un viaggio d'affari.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Troppo lavoro e niente divertimento rendono Bart un ragazzo noioso”.

Gag del divano: Dopo essersi seduti sul divano, i Simpson scoprono di trovarsi in realtà nello studio televisivo di David Letterman.

10. $pringfield
$pringfield (Or, How I Learned to Stop Worrying and Love Legalized Gambling)
$pringfield
  • REGIA: Wesley Archer
  • SCENEGGIATURA: Bill Oakley, Josh Weinstein
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Springfield legalizza il gioco d’azzardo e il signor Burns ne approfitta per intascare nuovi verdoni. Dopo aver inaugurato un grande casinò, Marge comincia a frequentarlo con regolarità fino a diventare dipendente dal gioco e trascurare la sua famiglia. Nel frattempo, prendendo come esempio i grandi, Bart trasforma la sua casetta sull'albero in un casinò per bambini.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Non dirò 'Springfield' solo per suscitare applausi”.

Gag del divano: I Simpson si scontrano e s’infrangono in mille pezzi prima di sedersi sul divano.

11. Homer il vigilante
Homer the Vigilante
Homer il vigilante
  • REGIA: Jim Reardon
  • SCENEGGIATURA: John Swartzwelder
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Quando un intoccabile “Ladro felino” terrorizza gli abitanti di Springfield, Homer decide di proporsi come vigilante così da proteggere la sua famiglia e recuperare il sassofono di Lisa. Sorprendentemente, l'operato di Homer si dimostra utile alla città, fino alla cattura del misterioso e insospettabile malvivente.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Non sono autorizzato a licenziare i supplenti”.

Gag del divano: I Simpson si scontrano ed esplodono prima di raggiungere il divano.

12. Bart diventa famoso
Bart Gets Famous
Bart diventa famoso
  • REGIA: Susie Dietter
  • SCENEGGIATURA: John Swartzwelder
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: La classe di Bart è impegnata in una noiosissima gita scolastica. Quando Bart scopre di essere nelle vicinanze degli studi televisivi dello show di Krusty, decide di svignarsela finendo come al solito per combinare un disastro: entrato furtivo nelle quinte dello show, fa crollare l'intera scenografia giustificandosi con un semplice “Non sono stato io”. Tuttavia, queste quattro semplici e divertentissime parole fanno impazzire il pubblico, a tal punto che Bart diventa in poco tempo il personaggio di punta dello spettacolo di Krusty. Ma il successo, si sa, è passeggero.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “I miei compiti non sono stati rubati da un uomo mutilato a un braccio”.

Gag del divano: I Simpson si uniscono in un unico essere a cinque teste.

Conan O'Brien appare in quest’episodio. E’ il primo e unico sceneggiatore de I Simpson ad apparire nello show nei panni di se stesso.

13. Homer e Apu
Homer and Apu
Homer e Apu
  • REGIA: Mark Kirkland
  • SCENEGGIATURA: Greg Daniels
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Homer distrugge la carriera di Apu quando collabora con le autorità per smascherare un suo inganno: la vendita di alimenti scaduti. Sentendosi in colpa, Homer invita Apu in casa e raggiunge con lui la lontana India in modo da fare un appello al capo della catena Kwik-E-Mart.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Starò alla larga dalla tartaruga dell'asilo”.

Gag del divano: I Simpson sbucano da dietro il divano uno alla volta, mentre Maggie spunta dal cuscino.

Quest’episodio fu candidato a un Emmy per il miglior componimento musicale con la canzone Who Needs The Kwik-E-Mart?.

TV Guide decretò questo uno degli episodi più divertenti nella storia della tv.

14. Lisa contro Malibu Stacy
Lisa vs. Malibu Stacy
Lisa contro Malibu Stacy
  • REGIA: Jeffrey Lynch
  • SCENEGGIATURA: Bill Oakley, Josh Weinstein
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Lisa mette in piedi una guerra contro la bambola Malibu Stacy, secondo lei un pessimo esempio per le bambine della sua età. Grazie all'aiuto di Smithers, il più grande collezionista di Malibu Stacy di Springfield, Lisa riesce a rintracciare la creatrice della bambola e convincerla a creare un modello più istruttivo e meno degradante per le donne. Tuttavia l'impresa si rivela un vero fiasco.
Curiosità:

Gag del divano: Un gigantesco piede schiaccia i Simpson seduti sul divano.

15. Homer nello spazio profondo
Deep Space Homer
Homer nello spazio profondo
  • REGIA: Carlos Baeza
  • SCENEGGIATURA: David Mirkin
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Nel tentativo di riportare in alto l'interesse pubblico nei confronti dell'astronomia, in occasione della nuova missione, la NASA decide di mandare nello spazio un uomo comune. Homer e Barney si sottopongono a un duro periodo di addestramento, e benché sia quest'ultimo il candidato più valido, è Homer a ottenere il posto sull'astronave. Ovviamente, anche nello spazio, Simpson non evita di combinarne una delle sue, mettendo in pericolo la sua vita e quella dei suoi colleghi. Ma almeno una volta riesce a trovare il modo per risolvere la situazione e tornare a casa incolume.
Curiosità:

Gag del divano: I Simpson trovano una persona obesa seduta sul divano, ma non hanno intenzione di rimanere in piedi.

16. Homer ama Flanders
Homer Loves Flanders
Homer ama Flanders
  • REGIA: Wesley Archer
  • SCENEGGIATURA: David Richardson
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Quando Ned invita Homer a un'importante partita di football, Simpson comprende di essere stato troppo duro con il suo vicino e prova a essergli amico. Homer, tuttavia, esagera a tal punto che questa volta è Ned a non sopportare la sua presenza.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Non sono simpaticamente birichino”.

Gag del divano: Trovandosi di fronte a due divani uguali, non sapendo quale scegliere, ogni Simpson si divide a metà per occuparli entrambi.

17. Bart vince un elefante
Bart Gets an Elephant
Bart vince un elefante
  • REGIA: Jim Reardon
  • SCENEGGIATURA: John Swartzwelder
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Bart è entusiasta quando vince un elefante a un programma radiofonico. Ma l'impatto che l'animale ha sulla famiglia Simpson è disastroso, tanto che Homer e Marge cercano di convincere il ragazzo ad accettare l'idea di liberare Stampy in un parco naturale.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Meglio lasciare il trapianto d'organi ai professionisti”.

Gag del divano: Gli occhi luminescenti dei Simpson arrivano sul divano prima del resto dei loro corpi.

18. L'erede di Burns
Burns' Heir
L'erede di Burns
  • REGIA: Mark Kirkland
  • SCENEGGIATURA: Jace Richdale
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Rattristato di non avere un erede, Burns organizza delle audizioni per scegliere un giovane elemento della comunità cui lasciare la sua immensa eredità. Arrabbiato dal modo in cui Burns l'ha umiliato, Bart s’intrufola nella sua proprietà per vandalizzarla, ma è proprio questa sua cattiveria a conquistare il cuore di Burns, il quale lo sceglie come suo erede. I due cominciano a trascorrere del tempo insieme, fino a quando l'anziano gli chiede di scegliere se ritornare in famiglia o restare per sempre con lui.
Curiosità:

Frase alla Lavagna: “Il saluto alla bandiera non termina in Ave Satana”.

Gag del Divano: I Simpson rimbalzano sul divano.

19. Il direttore in grigioverde
Sweet Seymour Skinner's Baadasssss Song
Il direttore in grigioverde
  • REGIA: Bob Anderson
  • SCENEGGIATURA: Bill Oakley, Josh Weinstein
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Bart porta il suo cane a scuola per un progetto di studio. Tutti sembrano amarlo, ma quando Piccolo aiutante di Babbo Natale scappa e provoca un disastro, il sovrintendente Chalmers dà la colpa a Skinner e decide di licenziarlo. In un primo momento Bart n’è entusiasta, ma quando scopre che il suo sostituto, Ned Flanders, è persino peggiore, il ragazzo cerca un modo per far riassumere Skinner.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Non commemorerò le pietre miliari insignificanti”.

Gag del divano: I Simpson si siedono sul divano. Subito dopo Homer strappa il logo della Fox e comincia a calpestarlo insieme con gli altri membri della famiglia.

Questo è il centesimo episodio della serie. Numerose star - Luke Perry, Leonard Nimoy, Kelsey Grammer, ecc. - parteciparono agli spot di quest'episodio per congratularsi con i Simpson per il loro importante traguardo.

20. Il ragazzo che sapeva troppo
The Boy Who Knew Too Much
Il ragazzo che sapeva troppo
  • REGIA: Jeffrey Lynch
  • SCENEGGIATURA: John Swartzwelder
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Bart diventa il testimone chiave di un presunto crimine quando, dopo aver marinato la scuola ed essersi intrufolato in un ricevimento, assiste al reale svolgersi degli eventi. Un cameriere accusa di aggressione Freddy, il nipote del sindaco Quimby, ma la verità potrebbe essere un'altra.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Ci sono moltissimi business come lo show business”.

Gag del divano: Dopo essersi seduti sul divano, i Simpson scoprono di trovarsi in realtà nello studio televisivo di David Letterman.

21. L'amante di Lady Bouvier
Lady Bouvier's Lover
L'amante di Lady Bouvier
  • REGIA: Wesley Archer
  • SCENEGGIATURA: Bill Oakley, Josh Weinstein
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Il signor Burns e nonno Simpson lottano ad armi impari per conquistare il cuore di Lady Bouvier, la madre di Marge. Burns sembra prevalere vista la sua enorme ricchezza, ma Simpson gioca bene le sue carte e riesce a portare Jackie via con sé.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Non ritrasmetterò le partite senza l'autorizzazione della Federazione Baseball”.

Gag del divano: I Simpson si scontrano e s’infrangono in mille pezzi prima di sedersi sul divano.

22. I segreti di un matrimonio felice
Secrets of a Successful Marriage
I segreti di un matrimonio felice
  • REGIA: Carlos Baeza
  • SCENEGGIATURA: Greg Daniels
  • DURATA: 22 Min
  • TRAMA: Homer sperimenta la professione d’insegnante quando tiene alcune lezioni di educazione matrimoniale e, pur di mantenere vivo l'interesse nei suoi studenti, racconta loro alcuni segreti piccanti della sua relazione con Marge. Lei però va su tutte le furie e caccia Homer fuori di casa: fino a quando non si scuserà con lei e prometterà di non tradire più i loro segreti, dovrà vivere nella casetta sull'albero di Bart.
Curiosità:

Frase alla lavagna: “Cinque giorni non sono troppi da aspettare per un fucile”.

Gag del divano: I Simpson si scontrano ed esplodono prima di raggiungere il divano.

In quest'episodio scopriamo che Carl ha una moglie. E’ la donna seduta accanto a Carl nella classe di Homer.